Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Concordia Sagittaria

Città Metropolitana di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Giugno  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             

Trasporto scolastico

iscrizioni 2019/2020

l'iscrizione al servizio di trasporto scolastico per l'anno 2019/2020 si potrà effettuare nel mese di giugno 2019

il servizio

Il Servizio di trasporto scolastico è finalizzato a garantire ad ogni minore l’accesso alle scuole del territorio comunale, concorrendo a rendere effettivo il diritto allo studio.

 

 Com'è organizzato

Il servizio è esercitato mediante affidamento a una ditta esterna l'ATVO s.p.a..   Il trasporto per gli alunni non è garantito per ciascuna scuola da qualsiasi zona del territorio, ma viene organizzato sulla scorta di uno stradario (edizione aggiornata dello stradario per le scuole primarie e dell'infanzia), considerando inoltre le necessità organizzative espresse dall'istituzione scolastica.

 

A chi è rivolto

Vi possono accedere gli alunni residenti nel Comune, in via prevalente, che abbiano compiuto tre anni e che siano iscritti ad una scuola del territorio, secondo quanto indicato nel Regolamento Comunale per il Servizio di Trasporto Scolastico.

 

Come accedere

Per usufruire del servizio bisogna presentare richiesta, di regola entro il 30 giugno di ciascun anno per l'anno scolastico successivo.   Il modulo per la richiesta  può essere scaricato, stampato (possibilmente su un unico foglio fronte/retro), compilato, sottoscritto e presentato all'Ufficio competente, oppure ci si può recare direttamente in ufficio per la compilazione assistita (opzione possibile per ogni altra incombenza relativa al servizio: aggiornamento deleghe, ritiri, variazioni di indirizzo, ecc.).

La domanda, se accolta, avrà validità per l'intero ciclo scolastico richiesto (scuola dell'infanzia/primaria/secondaria di I grado), fatta salva la possibilità di comunicare formalmente il ritiro.

Sarà in ogni caso possibile aggiornare l'elenco delle persone incaricate del ritiro dei minori alla fermata dello scuolabus;  oppure  autorizzare il rientro autonomo per gli studenti della scuola secondaria di primo grado, se non è già stato fatto in sede di richiesta del servizio.

Con questo modulo si potrà invece comunicare la variazione di indirizzo, sia della residenza che dei punti di raccolta e scarico degli studenti.

La maggior parte delle istanze contiene la dichiarazione di aver acquisito l'informativa sulla privacy, che trovate fra i moduli in calce.

 

Le tariffe

Per il servizio è richiesto il pagamento di una tariffa, approvata in prima applicazione dal Consiglio Comunale, ed in seguito aggiornata dalla Giunta Comunale.

L'Ufficio a seguito dell'iscrizione, per ciascun anno di validità della domanda, invierà a domicilio i bollettini per il pagamento dovuto:

  • prima quota, da pagarsi entro il mese di settembre,   € 100,00;
  • seconda quota, da pagarsi entro il mese di gennaio,  € 100,00;
  • agevolazione del 50% al secondo figlio contemporaneamente iscritto al servizio;
  • esenzione dal pagamento della tariffa per il terzo ed i successivi figli contemporaneamente iscritti al servizio;
  • esenzione dal pagamento della tariffa per gli studenti in possesso di tessera provinciale per “fasce deboli” del trasporto pubblico, per studenti con disabilità grave e per gli eventuali loro accompagnatori.


 
____________________NORME DI COMPORTAMENTO IN SERVIZIO___________________

  • Sui mezzi adibiti al trasporto scolastico possono salire esclusivamente gli utenti regolarmente iscritti al servizio.
  • Gli utenti del servizio devono mantenere un comportamento corretto durante il trasporto, evitando di recare disturbo al conducente e agli altri trasportati, rimanendo seduti durante il movimento del mezzo ed evitando azioni che possano comportare danni a cose o persone.   Degli eventuali danni arrecati dai minori durante il servizio rispondono i loro genitori.
  • I minori devono essere sempre accompagnati ed aspettati alle fermate prestabilite dai loro genitori, o da una persona adulta da questi incaricata.
  • Gli utenti dovranno essere già nel punto di raccolta all'orario stabilito al mattino e i famigliari li dovranno attendere all'ora prevista per il rientro, senza che sia lo scuolabus a dover aspettare.
  • I genitori, o chi per loro accompagnerà i minori, avranno cura, ove possibile, di attendere al di fuori della carreggiata l’arrivo del mezzo e di effettuare l’eventuale attraversamento stradale solo quando questo si sia allontanato, in modo da recuperare la visibilità di eventuali altri veicolo transitanti sulle carreggiate, evitando quindi di passare sia davanti che dietro al mezzo ancora in sosta.
  • Né gli accompagnatori eventualmente adibiti al servizio, né gli autisti possono scendere dal mezzo per raccogliere i minori, per riaccompagnarli al domicilio o all'interno del plesso scolastico.
  • Gli autisti, il personale preposto all'accompagnamento e di vigilanza sono tenuti ad un comportamento educato e corretto tra loro e con gli utenti del servizio e ad un atteggiamento di collaborazione, finalizzato all'erogazione del miglior servizio possibile all'utenza.

Alcuni consigli da ATVO

Modulistica

Data aggiornamento scheda

29/05/2019

P.Iva 00576720270 - CF 00576720270
PEC: comune.concordiasagittaria.ve@pecveneto.it